Alberto Blasetti Ph.-7357-3.jpg
 
 

Cos'è la Roma
Cocktail Week ? 

Roma Cocktail Week è un'esperienza a 360° in un universo di piaceri, sensazioni, emozioni, condivisione e allegria.

Una tre giorni con i protagonisti del mondo beverage di qualità, oltre 20 tra bartender leader e giovani promesse vi faranno degustare una selezione di spirits lisci e miscelati dando vita ad un viaggio esplorativo tra le eccellenze del settore. 

Un ricco programma di attività correlate faranno della Roma Cocktail Week il luogo dove poter provare ciò che di più innovativo esiste oggi nella cultura mixology e del "bere bene".

Selezione dei top brand di spirits al mondo, sfide tra le migliori scuole di bartending della capitale, degustazioni con i più autorevoli nomi del beverage, presenza dei più importanti bar e speakeasy di Roma, abbinamenti food&drink, concerti e dj set faranno della Roma Cocktail Week il meglio dell'intrattenimento di qualità che la capitale ha da offrire.

 

 

DIREZIONE ARTISTICA

 

Massimo D’Addezio, un nome di assoluto spicco nell’universo della miscelazione e del barteding, è il direttore artistico della Roma Cocktail Week.

Una ricca ed eclettica carriera che parte dal Canada e che prosegue tra viaggi e studi che lo rendono custode dei più reconditi segreti della miscelazione.

Dal 2002 al 2013 è a capo dello Stravinksij, l’american bar dell’Hotel De Russie in Roma, diventato in poco tempo uno dei primi bar cosmopoliti della Capitale. Nel 2013 partecipa all'apertura a Roma del Co.So., un cocktail bar d’eccellenza nel quartiere Pigneto. Nel 2015 si lancia nell’avventura di Chorus Cafè, un elegante locale all’interno dell’Auditorium di via della Conciliazione.


 

massimodaddezio-romacocktailweek.gif
 

SPECIAL WEEK


Dal 9 giugno al 16 giugno la Roma Cocktail Week vi aspetta al bancone dei sei Leader Bar per cominciare ad assaporare tutto il gusto del festival.

Si inizia con il Signature Cocktail, un "drink speciale ad un prezzo speciale" creato ad hoc dai mixologist dei Leader Bar che vi darà la possibilità di acquistare i ticket del festival o il pass per l’intera manifestazione a prezzi vantaggiosi! 

pimms-romacocktailweek-nufactory.jpg
bananarepublic-romacocktailweek-nufactory
bootleg-romcocktailweek-nufactory
Alberto Blasetti Ph.-0242.jpg
romacoctailweek-nufactory.jpg
Alberto Blasetti Ph.-0324.jpg
 

LEADER BAR

Raceclub-romacocktailweek-nufactory.jpg

The Barber Shop

Via Iside, numero 6. Basta suonare il campanello del barber shop per essere introdotti nella magnifica atmosfera che questa speakeasy ha ricreato a due passi dal Colosseo.
Tra musica di sottofondo, arredamento a tema e le luci soffuse, si è avvolti da un clima di familiarità e amicizia, enfatizzata dalla ricercata qualità dei drink che vi si possono gustare.
The Barber Shop è il cocktail bar che asseconda le più varie esigenze di gusto, garantendo professionalità, accoglienza e mixology di qualità.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

The Race Club

 

 

“The Race Club Speakeasy" è il luogo dove riunirsi, rilassarsi, divertirsi ed incontrarsi, in una cornice originale ed elegante, in un continuum tra passato e presente.
Grazie alla particolare cura dei dettagli, i Ferracani Bros hanno dato vita ad un loft unico ed inimitabile, utilizzando elementi industriali e di recupero; tutto ciò accompagnato da una calorosa ospitalità e da grandi sorrisi.
L'evoluzione del "The Race Club" ha portato ad una scelta di lavoro che predilige l’utilizzo di distillati premium di qualità, prodotti home-made preparati dai bartender alla continua ricerca di sapori innovativi.


 

 
BananaRepublic.jpg

 

Banana Republic

La storia del Banana Republic inizia nel 1993 nel quartiere Prati, quando le birrerie del tempo proponevano quasi esclusivamente birra, panini e patatine. In questo periodo il Banana si distingueva per la sua cucina, per le sue birre diverse, una ricca lista di vini e distillati e qualche drink classico. A poco a poco iniziarono le prime sperimentazioni nella miscelazione, fino a rendere il Banana Republic uno dei posti di riferimento della mixology romana.

Paolo Sanna è alla guida del suo bancone. Poiché la miscelazione italiana ha origini antichissime, la sua missione spazia dal mantenimento della tradizione, con l’esclusiva miscelazione di prodotti italiani, alla rivisitazione di drink internazionali con la liquoristica italiana.

 
pimms.jpg

Pimm's Good

Elegante e raffinato, decisamente colto, proprio come l’etichetta del Pimm’s, la celeberrima bevanda british inventata nel 1823 quando James Pimm apre un chiosco di ostriche nella City di Londra, nel quale serve anche una bevanda di sua invenzione a base di gin, chinino e un mix segreto di erbe.

Il Pimm’s Good si propone come nuovo spazio eclettico e modaiolo, aperto dalla mattina presto per colazione fino alle ore piccole. Diversi momenti nella giornata e della serata per mangiare, per bere, per ascolatre buona musica o divertirsi con eventi a tema.

 
bootleg.jpg

Bootleg

Bootleg sorge nel cuore di Montesacro e, più che un locale, è un ampio progetto il cui obiettivo è quello di porre al centro dell’attenzione la cultura del bere bene. Qui il drink è il protagonista assoluto ed è pronto a portare direttamente nel bicchiere la passione del suo team che vanta noti professionisti del mondo del bartending. Al Bootleg tutto è ricercato, dai cocktails all’ambientazione che si caratterizza di un perfetto stile retrò ‘anni 20.

Davide Cimaglia e Daniele Protasi sono i bartender, dalla notevole esperienza, punto di riferimento del Bootleg. La loro drink list è un connubio tra i grandi classici della miscelazione e un continuo studio che li porta a continue sperimentazioni.

 
Spirito.jpg

Spirito

Un cocktail bar dall’anima imprevedibile, una location nascosta nel cuore del Pigneto. Spirito è l’elegantissimo Speakeasy in stile newyorkese che si rifà all’era del proibizionismo, seguendo i dettami della clandestinità. Un enigmatico passaggio nell’insospettabile Premiata Panineria trasporta il pubblico in un luogo raffinato dove il bere diventa un’esperienza di stile e in cui l’alta qualità dei cocktail è garantita dalla ineccepibile professionalità dei suoi bartender.

 

 

SCHOOL BAR

flair_project_post.jpg

 

Flair Project

Flair Project nasce nel 1999 ed è presente sul territorio italiano, con le sedi di Roma e Lecce. Offre al pubblico numerose proposte di training: dal corso di American Bar al Flair Bartending, dalla Caffetteria & Latte Art alla decorazione ed intaglio di frutta e verdura.

Oltre ai corsi di formazione, propone agli addetti del settore corsi di aggiornamento, master e seminari con ospiti internazionali e massimi esponenti del mondo del bartending. Ad oggi, Flair Project vanta la formazione professionale di più di 5000 iscritti, con un job placement nel territorio romano, e non solo, di oltre 90% grazie anche a BarJob®, la prima app dedicata al cerca/trovo lavoro per bartenders e locali.

Offre inoltre molteplici servizi satellite: dalla realizzazione di Flair Project ON AIR, il primo format di miscelazione in radio, alla vendita diretta di materiali professionali da American Bar; da programmi di sviluppo commerciale, a servizi di catering per eventi; fino ad arrivare a consulenze per lo sviluppo di drink list per l’ottimizzazione dei prodotti da consumo e sviluppo di soluzioni di visibilità e crescita commerciale.

 
bartendence.jpg

 

Bartendence

Bartendence apre a Roma nel 2009 per condividere la metodologia e l’esperienza nel mondo della miscelazione, tramite l’ideazione e l’offerta di specifici corsi manageriali.

Si rivolge ai piccoli e grandi imprenditori del settore, senza tralasciare barman e bartender professionisti che vogliano intraprendere percorsi formativi che permettano di muoversi all’interno della complessa organizzazione manageriale con professionalità e senza improvvisazione. L’esperienza dei suoi trainer garantisce alla scuola un costante aggiornamento sulle nuove tendenze del mondo del beverage e del bartending, permettendogli di rompere gli schemi e raggiungere il miglior connubio tra il settore food e il settore beverage.

Nel 2010 nasce Ebarman, un’e-commerce che vende attrezzatura professionale per barman e che diventa, sin da subito, punto di riferimento in Italia e all’estero per bartender e locali, grazie all’alta qualità dei suoi prodotti. Da settembre 2015 Bartendence e Ebarman si fondono, realizzando una struttura di più di 400mq, dove le spaziose aule della scuola si alternano a uno show-room di grande impatto.

 
fbs.jpg

FBS

FBS - Flair Bartender’s School - nasce dalla passione per l'American Bartending ed è presente in Italia dal 1997. La sua attività principale è l’offerta di un’alta formazione per barman o bartender professionisti, nonché il loro inserimento nel mondo del lavoro in locali di vario genere: dal pub all'hotel, dalla discoteca al lounge bar, fino ad arrivare al classico cocktail bar.

FBS si occupa anche dell’organizzazione di eventi a Roma e in Italia, proponendo la formula “barcatering”. Inoltre, dal 2007, organizza Flair Battle Rome, una delle più importanti gare internazionali di Flair su Roma, alla quale hanno partecipato flair bartenders di fama internazionale. Ad oggi, FBS brand è, inoltre, affiancata da brand internazionali come Gancia, Bacardi, Martini, Isi Ghiaccio, The Bars e Zuegg.

 
aibes-romacoctailweek-nufactory.jpg

Aibes

AIBES dal 1949 è sinonimo di alta professionalità. Un giorno di 35 anni fa alcuni Barman appassionati non solo di bere miscelato ma anche di studi, ricerca e innovazione, ebbero l’idea di iniziare un’attività didattica/diivulgativa per aggiornare i propri Soci. Era il primo importante embrione di quello che oggi rappresenta uno dei fiori all’occhiello dell’AIBES: i Corsi di aggiornamento professionale. Suddivisi in varie tipologie, i corsi AIBES coprono una vasta fascia di tematiche che possono soddisfare tutte le esigenze degli utenti e di coloro che si apprestano ad iniziare una professione oltremodo moderna e di successo.

 

 

BRANDS

 

Compagnia dei Caraibi

Compagnia dei Caraibi è uno dei player più dinamici presenti sul mercato degli spiriti.

Il suo portafoglio si compone principalmente di prodotti “Premium” e “Super Premium”, sempre presente nella classifica dei Top 5 Tranding and Best Selling Brands.

 
espolon-romacocktailweek-nufactory-02-02.png

Espolòn

Ogni tipologia di tequila Espolòn viene distillata sugli altipiani di Basilico, zona d’elezione dell’agave Blue Weber, tra le più aromatiche e dolci varietà messicane.

Un prodotto che omaggia lo spirito creativo e la ricchezza del passato storico messicano, a partire dalla sua produzione fino alle immagini riportate sulla sua etichetta.

 

Martini

Martini è leader nel settore italiano di aperitivi e spumanti. Con oltre un secolo e mezzo di storia è oggi sinonimo di qualità, stile e innovazione.

Un brand dal forte legame nazionale ma a vocazione internazionale, si è affermato a livello globale, posizionandosi come sinonimo di glamour e inconfondibile stile del “Made In Italy”.

 

Jack Daniel’s

Jack Daniel’s è la storica distilleria situata a Lynchburg e ormai da 150 anni icona globale della produzione del whiskey.

Stimata per il suo carattere forte, per la sua unicità e tradizione produttiva, distilla a Lynchburg ogni singola goccia ed è presente in tutto il mondo.

 
tanqueray-romacocktailweek.png

Tanqueray

Tanqueray è uno dei marchi di gin più antichi e rispettati a livello globale, visto da molti come il gold standard nel settore.

Fondato da Charles Tanqueray, è un brand inglese che si distingue come produttore dei più premiati gin al mondo, confermando da oltre 180 anni una distillazione d’eccellenza.

 

Ketel One

 

Ketel One è uno tra i più apprezzati e noti brand di vodka.

Produce distillati ottenuti interamente da un’accurata selezione di frumento europeo e una sapiente combinazione di tecniche, che uniscono innovazione e tradizione.

Il connubio del suo sapore croccante e delicato contribuisce a rendere Ketel One un prodotto unico.

 

Amaro Montenegro

Amaro Montenegro accompagna il suo pubblico da oltre 120 anni, confermandosi simbolo della tradizione italiana.

Il suo delicato sapore alle erbe è unito ad un inconfondibile color ambra, mentre ad accogliere ogni sua goccia sono le sinuose linee della bottiglia, vincitrici di numerosi premi in Esposizioni e Mostre Internazionali.

 

Jose Cuervo

Jose Cuervo si distingue per l’offerta di differenti tipologie di Tequila, tutte frutto della migliore agave raccolta a mano e distillata artigianalmente.

Lo stesso brand afferma che la sua Especial Gold ebbe un ruolo cruciale nella composizione del Margarita, tuttora il cocktail a base di Tequila più bevuto al mondo, di cui sembra essere la tipologia preferita.

 
fernetbranca-romacocktailweek-nufactory-02-02-02-02.png

Fernet-Branca

Nato nel 1845, Fernet-Branca mantiene nel tempo la personalità e l’originalità con cui ha conquistato i 5 continenti. 

La sua formula segreta è composta da 27 erbe, spezie e radici compongono il prodotto dal tipico colore bruno e provengono da quattro continenti: l’Aloe dal Sud Africa, il Rabarbaro dalla Cina, la Genziana dalla Francia, la Galanga dall’India o dallo Sri Lanka, la Camomilla dall’Europa e dall’Argentina, solo per citarne alcune. 

 

 

Brancamenta

Brancamenta nasce negli anni Sessanta grazie al grande e speciale intuito che ha sempre contraddistinto
Fratelli Branca Distillerie. Questa decide di studiare e di iniziare la produzione di una bevanda perfetta per ogni stagione e crea Brancamenta, un prodotto che sorprende i suoi consumatori ed estimatori per il “brivido di piacere intenso” che riesce a regalare ad ogni sorso. La sua formula sorprendente, composta da erbe e spezie, è arricchita dall’olio essenziale di menta piperita piemontese, la più pregiata al mondo. Nasce così un liquore amaro di alta qualità, naturale e particolarmente rinfrescante. 

 

Southern Comfort

Southern Comfort nasce nel 1974 da una ricetta a base di whiskey reso più “confortevole” nella bevuta da un mix di ingredienti tra cui spiccano arancia, vaniglia e cannella che gli donano un sapore dolce e speziato.

L’invenzione è del barman Martin Wilkes Heron che ha dovuto dare ai suoi clienti del “Tavern McCauley”, insoddisfatti della durezza del whiskey, qualcosa che potesse essere piacevolmente assaporato: un prodotto dal gusto più rotondo che desse appunto “Comfort” a chi lo bevesse.

 

 

Punt e Mes

Si narra che nel 1870 nella bottega Carpano, un agente di borsa preso da una discussione con i colleghi, ordinò il vermouth corretto con una mezza dose di china, utilizzando un’espressione dialettale “Punt e Mes” . 

La bizzarra origine della nuova denominazione fu, subito dopo, esaltata da una curiosa abitudine degli “habituè” del locale, di ordinare cioè il Punt e Mes con un gesto. Infatti bastava che il cliente, facesse al cameriere un gesto consistente nel sollevare il pollice (un Punt) e nel tracciare poi una linea orizzontale nell’aria (Mes) con la mano tesa, per ottenere immediatamente il Punt e Mes desiderato. 


 

 
giardinidamore-romacocktailweek-nufactory-02-02-02.png

Giardini d’amore

Giardini d’amore è un linea di liquori elegante e raffinata, nei sapori e nel packaging.

Ogni bottiglia, preparata con prodotti di levatura, ha un valore inestimabile. Racchiude l’essenza della terra siciliana, la ricchezza dei suoi sapori, dei suoi frutti e l’energia dei giovani fondatori che, creandola, hanno deciso di investire in questo ambizioso progetto.

 

Altos

Altos è la tequila per eccellenza, dagli altopiani di Los Altos, Jalisco, Mexico. 100% blue agave, prodotta artigianalmente usando la tecnica della Tahona, metodo che risale a più di 500 anni.
L’idea nasce in Inghilterra nel 2009, da Dre Masso e Henry Besant, due dei più riconosciti bartender in ambito internazionale, che insieme al nostro maestro tequilero Jesus Hernandez hanno creato una tequila 100% agave fatta da Bartender per Bartender.

 

Liquore Strega

Strega nasce a Benevento nel 1860 ed è tra i brand più diffusi e conosciuti al mondo, conservando, in tutte le fasi della sua lavorazione, l’antica sapienza dei maestri liquoristi.

Oltre ad una capillare diffusione sul territorio nazionale, Strega è presente in 50 Paesi esteri in cui esporta l’abilità artigiana e il progresso tecnologico della produzione dei liquori.

 

Red Bull

Red Bull è il brand che unisce un’esclusiva combinazione di ingredienti allo sviluppo di un concetto di marketing unico. La sua prima lattina viene venduta in Austria nel 1987, lanciando non solo un prodotto del tutto innovativo, ma anche una nuova categoria merceologica.

Da allora Red Bull ha raggiunto oltre 171 Paesi e il consumo di più di 62 miliardi di lattine.